SERVIZIO CIVILE CON COME PENSIAMO nel 2022!

Come Pensiamo è associazione accreditata all’Albo di Servizio Civile Universale.

Il 14 dicembre 2021 è stato pubblicato il bando di Servizio Civile 2021

a cui è possibile presentare domanda fino alle ore 14:00 del 26 gennaio 2022

N.B.: LA SCADENZA è STATA AGGIORNATA ALLE ORE 14:00 DEL 10 FEBBRAIO PER TUTTI I PROGETTI DI QUESTO BANDO

Sono stati inseriti altri progetti nel Bando attivo, tra cui un nostro progetto di Servizio Civile all’estero!

ORA ABBIAMO IN TOTALE 3 PROGETTI:

Ecco qui le indicazioni principali dei 3 progetti: leggi le SCHEDE DEDICATE per tutti i dettagli prima di candidarti!

  1. IL primo PROGETTO SI CHIAMA “S.o.F.T. SKILLS 2030” e prevede 11 mesi di Servizio in diverse sedi possibili in Spagna, Francia e Turchia (+ un mese in Italia), per 14 posti in totale.

l’ OBIETTIVO PRINCIPALE è Promuovere la conoscenza delle opportunità di apprendimento legate alla mobilità internazionale e alla progettazione europea, per favorire:

  • lo sviluppo di Soft Skills (come Leadership, capacità di iniziativa e di progettazione) utili per la crescita personale e professionale dei giovani
  • e processi di integrazione (culturale) e inclusione (sociale) di giovani in situazioni di svantaggio

Le ATTIVITà PRINCIPALI riguardano la Progettazione, l’Internazionalizzazione, la Formazione, l’Educazione, la Prevenzione e il supporto, la Ricerca, l’Informazione e la Comunicazione in ambito soprattutto giovanile.

Leggi subito tutti gli altri dettagli su questo interessantissimo progetto all’estero nella Scheda dedicata cliccando qui.

QUESTE LE SEDI IN CUI PUOI CANDIDARTI e i posti disponibili

Le sedi di progetto in cui si svolgerà la quasi totalità del servizio (puoi sceglierne soltanto una!), sono:

In Spagna

– Madrid, presso la sede locale dell’Associazione Building Bridges: 2 posti

– Coruña, presso la sede locale dell’Associazione Building Bridges: 2 posti

– Alaquàs, presso la sede del Dipartimento giovanile del Comune di Alaquàs: 2 posti

In Francia

– Tassin-La-Demi-Lune (Lione), presso la sede locale dell’ Associazione Eurocircle Rhône-Alpes: 4 posti

In Turchia (nella provincial di Hatay)

– Antakya, presso l’Hatay Provincial Directorate of National Education: 1 posto

– Antakya, presso l’ Hatay Substance Abuse Prevention Association: 1 posto

– Antakya, presso il Center for EU and Foreign Affairs of Governorate of Hatay: 1 posto

– Belen, presso il District Governorate of Belen: 1 posto

POSTI DISPONIBILI, VITTO E ALLOGGIO E RELATIVE MODALITA’

DURANTE LA PERMANENZA ALL’ESTERO è PREVISTO IL VITTO E L’ALLOGGIO.  Inoltre, al compenso previsto per il servizio civile in Italia (433 euro), si aggiunge una indennità giornaliera di 13 o 15 euro in base al paese (che mensilmente corrispondono ad ulteriori 400/450 euro circa) 

Alcuni giorni di servizio (soprattutto le prime settimane, saranno da svolgere in Italia, in particolare a Bologna, presso le ssedi dell’Ass. Come Pensiamo. N.B.: Solo i 2 giovani che faranno servizio nella sede spagnola di Alaquàs trascorreranno alcuni giorni inziali a Cremona, presso le sedi del Comune.

Per il mese trascorso in Italia il vitto e l’alloggio non sono previsti e il compenso mensile (solo per il mese trascorso in Italia) è identico al servizio svolto in Italia (433 euro)

La candidatura va presentata con SPID su https://domandaonline.serviziocivile.it (in fondo alla pagina trovi tutte le info per presentare domanda) Il codice di questo progetto, per trovarlo facilmente nel sistema di domanda on line, è: PTCSU0005821013019EXXX

2. L’altro progetto che è stato integrato nel Bando si svolgerà in Italia (Imola, Modena,Ferrara o Bologna) e si chiama RI.SOrge.RE – RIgenerare la SOcietà con le RElazioni: puoi leggere tutti i dettagli nella sua scheda dedicata cliccando qui

Il progetto si svolge in diverse sedi dell’Ass. ANTEAS. L’obiettivo del progetto è quello di contribuire alla costruzione di una comunità solidale dove le persone, anziane in particolare, non sono lasciate sole, possono mantenere una buona qualità di vita in sicurezza mantenendo reti di prossimità e nella quale si sentono parte e percepiscono l’opportunità di poter dare il loro contributo.

Le principali attività sono di accompagnamento e trasporto sociale, telecompagnia, consegna pasti, promozione e valorizzazione delle attività di volontariato, gestione degli empori sociali e tanto altro che ti consigliamo di leggere attentamente nella scheda dedicata.

Il progetto prevede 7 posti, così suddivisi:

1 posto:  Anteas Imola VIA LIVIO POLETTI 2 IMOLA 

2 posti: Anteas Modena VIA ELIA RAINUSSO 58  MODENA 

2 posti: Anteas Ferrara  Piazzale della Castellina 5 FERRARA

2 posti: Sede Anteas ER via Milazzo  16  BOLOGNA

PER INFORMAZIONI SU QUESTO PROGETTO PUOI ANCHE CONTATTARE DIRETTAMENTE ANTEAS: email:info@anteasemiliaromagna.it o scrivere su whatsapp al numero 3477143991

Anche qui La candidatura va presentata con SPID su https://domandaonline.serviziocivile.it (in fondo alla pagina trovi tutte le info per presentare domanda) Il codice di questo progetto, per trovarlo facilmente nel sistema di domanda on line, è: PTXSU0005821014013NXTX

Fino al 10 febbraio 2022 alle 14 puoi sempre candidarti a un altro nostro progetto (RICORDA CHE SI Può FARE UNA SOLA DOMANDA PER UNA SOLA SEDE DI UN SOLO PROGETTO, se cambi idea puoi ritirare la domanda fino a 24 ore prima della scadenza e ripresentarla per un altro progetto o sede):

3. Il progetto dal titolo “PEACE for all” che prevede un periodo in Italia (9 mesi) più un periodo all’estero (3 mesi)

Leggi in fondo alla pagina le info dettagliate e come candidarti

Nei prossimi giorni verranno pubblicati più dettagli sulle possibili date di selezione.

Il progetto sarà poi avviato attorno ad Aprile / Maggio 2022

Il codice di questo progetto, per trovarlo facilmente nel sistema di domanda on line, è: PTCSU0005821011227NXXU

ECCO QUALCHE DETTAGLIO SUL PROGETTO “PEACE for all”

Per i 9 mesi in Italia, questo progetto prevede posti in 2 diverse sedi a Bologna, così suddivisi

  • 4 posti presso l’Associazione Scambieuropei, Via Bruno Lanzarini 11 a Bologna
  • 3 posti presso la Cooperativa Sociale EtaBeta, via Scipione dal Ferro 4/2 (all’interno del “Villaggio del Fanciullo”)

Ma questo progetto ti permetterà di fare anche altri 3 mesi di servizio all’estero!

In questo caso i posti sono così distribuiti:

  • 3 posti presso una sede dell’associazione greca Athina Network (a Creta)
  • 1 posto presso l’associazione TAVO Europa in Lituania.
  • 3 posti presso la sede dell’associazione tedesca Citizens of Europe (a Berlino)

N.B.: i 4 giovani in servizio presso l’Associazione Scambieuropei:

  • 3 andranno presso la sede dell’associazione tedesca Citizens of Europe (a Berlino)
  • 1 andrà presso l’associazione TAVO Europa in Lituania.

i 3 giovani in servizio presso la Cooperativa Sociale EtaBeta:

  • andranno tutti presso una sede dell’associazione greca Athina Network (a Creta)

Ti consigliamo assolutamente di leggere la scheda sintetica del progetto a questo link dove trovi gli Obiettivi e tutti gli altri dettagli del progetto: soffermati soprattutto sulle attività previste in ogni singola sede e sui criteri di selezione prima di decidere se candidarti a questo progetto!

Per ogni altra info in generale scrivici a info@comepensiamo.it

Per ogni altra informazione di dettaglio sulle attività e per conoscere meglio le specifiche sedi di progetto non esitare a contattare direttamente i  responsabili delle sedi a questi recapiti:

Associazione SscambiEuropei

projects@scambieuropei.com tel. 3271796776 (Rosalia Marchese)

Coop. EtaBeta

info@etabeta.coop 051.63.40.474 (Giovanna Bubbico)

Ecco qui, invece, un po’ di informazioni su come presentare la domanda:

Gli aspiranti operatori volontari dovranno presentare la domanda di partecipazione esclusivamente attraverso la piattaforma Domanda on Line (DOL) raggiungibile tramite PC, tablet e smartphone all’indirizzo https://domandaonline.serviziocivile.it.

Le domande di partecipazione devono essere presentate entro e non oltre le ore 14.00 del 26 gennaio 2022 del 10 FEBBRAIO 2022 (nuova scadenza per tutti i progetti)

Per presentare domanda sulla piattaforma DOL occorre accerdervi in questo modo:

1 – I cittadini italiani residenti in Italia o all’estero possono accedervi esclusivamente con SPID, il Sistema Pubblico di Identità Digitale. Sul sito dell’Agenzia per l’Italia Digitale www.agid.gov.it/it/piattaforme/spid sono disponibili tutte le informazioni su cosa è SPID, quali servizi offre e come si richiede. Per la Domanda On-Line di Servizio civile occorrono credenziali SPID di livello di sicurezza 2.

2 – I cittadini di Paesi appartenenti all’Unione europea e gli stranieri regolarmente soggiornanti in Italia, se non avessero la disponibilità di acquisire lo SPID, potranno accedere ai servizi della piattaforma DOL attraverso apposite credenziali da richiedere al Dipartimento, secondo una procedura disponibile sulla home page della piattaforma stessa.